TIOCETILE 20cpr 1200mg

PDFStampaE-mail

tiocetile_newCon il termine di neuropatia si fa riferimento a un gruppo particolarmente complesso di affezioni che interessano i nervi periferici; si parla, infatti, generalmente, di neuropatie periferiche.  

Una neuropatia dà sintomi e/o segni di malattia se ostacola il passaggio d'informazioni dal cervello ai muscoli striati e lisci (veicolate dalle fibre motorie e vegetative) e dalla periferia (cioè da cute, articolazioni, tendini, muscoli, visceri, ecc) al centro (fibre sensitive). A seconda delle fibre interessate dalla neuropatia possono manifestarsi segni motori, sensitivi o vegetativi (o autonomici); è opportuno ricordare che la stragrande maggioranza delle neuropatie sono di tipo sensitivo-motorio. Le neuropatie riconoscono molteplici eziologie che determinano un danno prevalente a carico delle guaine mieliniche ovvero degli assoni. Diversi studi hanno infatti mostrato che il 10-20% dei diabetici di tipo 2, al momento della scoperta della malattia, presentano già delle lesioni ai nervi periferici; D’altro lato, la glicemia elevata può anche determinare una lesione dei vasi sanguigni che portano nutrimento alle fibre nervose.
Una frequente complicanza del diabete di tipo 1 e di tipo 2 è il danneggiamento dei nervi periferici. La causa probabile è l’influsso negativo diretto dell’elevata glicemia sulle fibre nervose. Il rischio, per un diabetico, di sviluppare una neuropatia diabetica, è purtroppo relativamente alto. mentre nel diabete e nella nevralgia post-erpetica, cause più comuni di neuropatia periferica, spesso non c’è una causa alla base. La sindrome del tunnel carpale è provocata dalla pressione sul nervo che porta ad un malfunzionamento dello stesso.

Tiocetile è un integratore alimentare, costituito da una associazione di Acido alfa lipoico (acido Tiottico), L.carnitina, L-acetil carnitina, L-glutammina, Acido linoleico coniugato (CLA), Acido folico, Cromo, Vitamina E, Selenio, e vitamine.del gruppo B. L'Acido alfa Lipoico è il più importante cofattore enzimatico all'interno del ciclo di Krebs ed il più potente antiossidante endogeno, e grazie a questa proprietà svolge un’azione citoprotettiva estremamente efficace contro i radicali liberi, utile per combattere lo stress ossidativo, principale causa d’invecchiamento e di molteplici condizioni patologiche, trovando utile impiego in varie forme di neuropatie. L'Acido alfa-Lipoico (AcidoTiottico), è il cofattore (coenzima) fondamentale al funzionamento di tutte le deidrogenasi nell'organismo umano. L'Acido alfa-Lipoico (Acido Tiottico). svolge un ruolo importante, per la cellula nervosa specie se associato al complesso polivitaminico del gruppo B, vitamine ben note per la normale funzione psicologica ed al normale funzionamento del sistema nervoso. La vitamina E, la glutamina e l’acido linoleico (CLA) contribuiscono alla protezione delle cellule nervose dallo stress ossidativo. rappresentando anche un notevole aiuto nei disturbi connessi a fenomeni ossidativi di natura ambientale, iatrogena, alimentare e conseguenti a malattie di origine degenerative quali diabete, arteriopatie, retinopatie, neuropatie centrali e neuropatie periferiche.

La L-Acetilcarnitina è l’estere acetilico di L-carnitina ed è presente in tutti i mammiferi. La principale funzione della L-carnitina è il trasporto degli acidi grassi all’interno del mitocondrio, sede di trasformazione in energia cellulare (ATP) svolgendo un importante ruolo terapeutico nelle Neuropatie.

Gli integratori non vanno considerati come sostituti di una dieta variata ed equilibrata.

Ricerca e sviluppo

Farma Valens S.r.l.